Pietà di Michelangelo nella Basilica di San Pietro | Città del Vaticano - Roma Tour Privati Esclusivi

Tour a Roma
Pietà di Michelangelo nella Basilica di San Pietro | Città del Vaticano. Visite guidate private ufficiali a Roma, Musei Vaticani, Cappella Sistina di Michelangelo
Pietà di Michelangelo nella Basilica di San Pietro | Città del Vaticano. Visite guidate private ufficiali a Roma, Musei Vaticani, Cappella Sistina di Michelangelo

Pietà di Michelangelo nella Basilica di San Pietro | Città del Vaticano. Visite guidate private ufficiali a Roma, Musei Vaticani, Cappella Sistina di Michelangelo

Ciudad del Vaticano Piedad de Miguel Ángel (1497-1499)

Nello scolpire la figura di Cristo, Michelangelo aggiunse un dente incisivo in più, perché c'è una motivazione legata al simbolismo religioso infatti il dente aggiunto, chiamato anche il dente del peccato, simboleggia tutti i peccati dell'uomo che Gesù fece suoi.
La Pietà di Michelangelo è una delle statue più conosciute al mondo e fu scolpita dal maestro a poco più di 20 anni. Un capolavoro scolpito durante il papato di Alessandro VI.

La Pietà di Michelangelo è in marmo di Carrara, alta 174 cm e larga 195 cm con uno spessore di 69 cm. è custodita nella Città del Vaticano all'interno della Basilica di San Pietro.
La Madonna tiene il corpo senza vita di Cristo tra le sue braccia.

Pietà of Michelangelo in St. Peter’s Basilica | Vatican City.
Pietà of Michelangelo in St. Peter’s Basilica | Vatican City.

Pietà di Michelangelo | Maria è seduta su una roccia che simboleggia il Monte Calvario. La Vergine Maria ha il volto di una giovane ragazza e indossa una veste con molte pieghe. Una vera rarità è il fatto che sulla fascia che attraversa il busto della Madonna c'è l'unico segno che Michelangelo fece su un'opera d'arte MICHEL.A [N] GELVS BONAROTVS FLORENT [INVS] FACIEBAT ("Lo fece il fiorentino Michelangelo Buonarroti").

Pietà di Michelangelo | Un grande mantello veste le spalle e la schiena della Madonna che ha la testa coperta da un leggero velo. La mano destra che sostiene Cristo da sotto il petto all'altezza della spalla destra e un lembo del mantello lo copre parzialmente. La mano sinistra, sotto il ginocchio di Gesù, è aperta con il palmo rivolto verso il cielo. Cristo appare emaciato e senza vita e il peso del suo debole corpo è totalmente abbandonato sulle gambe della Madre. La schiena di Cristo è parzialmente appoggiata sulla gamba destra della Madonna mentre il suo bacino poggia su di lei dalla gamba sinistra. La sua testa è gettata indietro, abbandonata e il suo viso senza vita è rivolto verso l'alto. Il braccio destro cade verso il basso e il sinistro è teso sul ventre della madre. Cristo è nudo e coperto solo da un piccolo panno annodato sul bacino. Michelangelo scolpì la Pietà, esposta in Roma nella Basilica di San Pietro in Vaticano, all'età di soli ventiquattro anni. Il gruppo marmoreo fu commissionato dal cardinale Jean de Bilhères ambasciatore di Carlo VIII in Vaticano. Inizialmente, il gruppo marmoreo doveva essere collocato nella cappella di Santa Petronilla come arredo funebre per la tomba del cardinale stesso.

Tour privato ai Musei Vaticani, alla Cappella Sistina e alla Basilica di San Pietro
Tour privato ai Musei Vaticani, alla Cappella Sistina e alla Basilica di San Pietro

Il panneggio di Maria è mirabilmente e delicatamente complesso e ricco di pieghe che danno un effetto chiaroscurale. I dettagli del panneggio sono un vero virtuosismo scultoreo infatti le pieghe diventano più sottili man mano che si sale verso il busto della Vergine Maria. Scendendo verso il corpo di Cristo, le pieghe del panneggio diventano sempre più larghe fino a scomparire, creando un effetto ottico e prospettico unico. L'incarnato della Vergine e il corpo di Cristo sono finemente levigati per rappresentare la purezza. La grandezza di Michelangelo fu nell'umanizzare i corpi esaltando i sentimenti della Vergine e l'assenza di vita nel corpo di Cristo. Il gruppo marmoreo di classica forma rinascimentale, cioè piramidale, costringe l'osservatore a guardare verso l'alto. Il naturalismo universale introdotto da Michelangelo può essere colto in ogni piccolo dettaglio, specialmente nel drappeggio delle vesti e nel corpo vibrante e morbidamente modellato di Cristo. Come nel concetto di una scultura classica dell'antica Grecia, i tratti sono idealizzati rendendo questo gruppo statuario unico nel suo genere. La delicatezza dei tratti regolari e fortemente espressivi del volto della Vergine piegata sul corpo di Gesù, sono ricchi di Patos e di pietà umana.

 

Michelangelo parlando di questo gruppo con il suo discepolo Condivi, gli disse che aveva cercato di imprimere sul volto della Madonna, oltre a un dignitoso dolore, la certezza della resurrezione del Figlio. La colonna a destra della cappella, circondata da una ringhiera, si dice sia una reliquia del tempio di Salomone a Gerusalemme, ma in realtà è una delle dodici colonne che decoravano la "Pergula" dell'antica Basilica. Visite guidate ufficiali di Roma al Colosseo, Città del Vaticano.

Visita privata al Vaticano Museo, Cappella Sistina e Basilica di San Pietro - Possiamo organizzare tour per singoli, grandi o piccoli gruppi - salta la fila e accessi speciali dopo o prima dell'orario di apertura regolare.

 

 

Siamo Social su:

it_IT